Il Blog di INSTANT WEBSITES

Google

Velocizzare il sito? Attenzione …

La diffusione enorme conquistata nel web dai CMS (Content Management Systems ovvero Sistemi di gestione dei contenuti) negli ultimi anni non è stata priva di conseguenze negative.

Velocizzare il sito? Attenzione...Se da un lato, infatti, è diventato relativamente più semplice costruire siti complessi e con funzionalità interattive e soprattutto mantenerli aggiornati, anche a cura del cliente finale, il prezzo da pagare è stato rappresentato da una minore velocità o addirittura da una più o meno marcata lentezza nel caricamento delle pagine.

Tecnicamente il motivo è molto semplice: mentre un sito statico richiede il semplice caricamento del codice delle pagine ed eventualmente l’esecuzione di JavaScript, un sito dinamico comporta l’intervento del server applicazioni (PHP) e soprattutto di un database (MySQL) al quale vengono effettuate una serie di query o “chiamate”.
Maggiore è il numero di query e più tempo le pagine impiegheranno a caricarsi, soprattutto nel caso di server non particolarmente performanti, obsoleti e/o sovraccarichi.

L’aumento del tempo di caricamento di un sito influisce negativamente sul suo posizionamento nei motori di ricerca, tecnicamente chiamato SEO Ranking.
Esistono numerosi strumenti online che assegnano un punteggio da 0 a 100 ai siti in base a tale parametro, il più importante dei quali è Google PageSpeed Insights.

Ecco quindi che la maggiore o minore velocità di caricamento delle pagine acquista un’importanza che va al di là della semplice fruibilità dei contenuti, fermo restando che questa ha comuque rilevanza: l’attenzione dei visitatori deve essere conquistata e mantenuta non solo tramite contenuti interessanti e pertinenti ma anche evitando loro attese esagerate prima di visualizzarli.

Vediamo dunque, brevemente, quali sono i fattori che incidono positivamente sulla velocità di caricamento con particolare riferimento ai siti dinamici basati su CMS.

Continua a leggere

Creazione campagne di Google Ads

Google Ads

Google è senza dubbio il motore di ricerca più importante del web; potremmo spingerci a dire che, in effetti, non abbia validi concorrenti, con l’eccezione di Microsoft Bing che segue peraltro parecchio distanziato.

Conseguentemente, Google Ads (nuova denominazione del servizio precedentemente chiamato Google AdWords) costituisce uno strumento di web marketing molto diffuso, grazie alla sua (relativa) facilità di utilizzo e, soprattutto, alla possibilità di impostare un budget di spesa su misura dell’utilizzatore.

Va però detto che la creazione ed impostazione di una campagna richiedono uno studio preliminare su concorrenza e parole chiave (keywords) ed un monitoraggio costante.

Una campagna configurata in modo non adeguato, provocherà costi più alti del dovuto ed un posizionamento peggiore degli annunci pubblicati, in breve un rendimento insoddisfacente della campagna stessa.

INSTANT WEBSITES si propone per le fasi di studio ed impostazione della campagna, creazione degli annunci e loro monitoraggio nel tempo secondo le esigenze del Cliente.

L’aspetto importante è che, in base alla nostra operatività, il Cliente mantiene un controllo totale sui budget di spesa grazie ai report forniti su base regolare: massima trasparenza, dunque, in tutte le fasi.

Contattateci via e-mail: info@instantwebsites.it oppure telefonicamente: 3479684755

I mini-siti di Giallorossoblu

Le feste dei bambini GiallorossobluLa ludoteca dei bambini Giallorossoblu
Giallorossoblu è un laboratorio d’arte creativa per bambini e ragazzi con playground, spazio feste e servizio Baby Parking con sede a Buccinasco (vicino a Milano) in Via della Resistenza n. 121.

Il sito principale, progettato e sviluppato da INSTANT WEBSITES, è www.giallorossoblu.it, in linea dal 2006.

Giallorossoblu dispone però di altri due siti, che potremmo definire “mini-siti“, destinati alla presentazione delle feste (www.lefestedeibambini.it) e delle attività della ludoteca (www.ludotecabambini.it).

L’espressione “mini-siti” non è ovviamente tecnica, si riferisce infatti al fatto che la quantità di pagine è limitata, in un caso addirittura rappresentata da una singola pagina e che i contenuti sono riferiti ad una sola specifica area di attività.

Continua a leggere

Categorie
Archivi