Il Blog di INSTANT WEBSITES

SEO

SEO: tecniche, aspettative e … fantasie

SEO: tecniche, aspettative e ... fantasie - INSTANT WEBSITESPer ora nel sito mettiamo solo qualche riga di testo e poche immagini, tanto se qualcuno è interessato può scriverci o telefonarci. Inoltre non avremo proprio tempo per gli aggiornamenti. Oh, ovviamente il sito deve comparire tra i primissimi risultati in Google nel giro di qualche giorno.

D’accordo, lo ammetto, sto esagerando … ma solo un po’.

Anche se, nel corso degli anni, si è diffusa una migliore conoscenza dei meccanismi del web e del funzionamento dei motori di ricerca, capita ancora che le aspettative riguardo al proprio sito siano generate più dai desideri personali (quando non da vere e proprie fantasie) che da una preliminare valutazione del materiale e dall’applicazione del lavoro indispensabile per concretizzarle.

Ogni volta che affronto un nuovo lavoro, mi premuro di esporre un principio basilare che deve essere chiaro:

  • non esistono trucchi né tecniche più o meno segrete per portare il sito nelle prime posizioni dei motori ricerca

Esistono, queste sì, tecniche applicate al codice delle pagine ed al sito (meta-tag, tag, una corretta semantica, sitemap ecc.) che devono essere messe in pratica senza eccezioni o scorciatoie ma fondamentalmente:

  • una buona indicizzazione del sito dipende innanzitutto da due fattori: 1) contenuti originali, 2) aggiornamenti regolari

Ad essi si affianca un terzo elemento che è il tempo. E’ possibile ottenere un rapido, diciamo pressoché immediato inserimento del sito negli indici di Google e Bing attraverso la creazione di una sitemap e la sua segnalazione tramite i rispettivi Strumenti per webmaster ma il vero risultato è raggiunto se e quando il sito stesso viene mostrato nei risultati di una ricerca, in abbinamento alle parole chiave importanti. Ciò di solito richiede un certo tempo perché i robot del motore devono scansire le pagine e valutarle.

Continua a leggere

Siti mono-pagina specializzati: il caso di Accademia Oleòs

Accademia Oleòs APSACCADEMIA OLEOS è un’Associazione di Promozione Sociale nata per lo studio e la divulgazione del massaggio benessere e delle discipline bionaturali a favore della salute e dell’integrità dell’Uomo che ha scelto INSTANT WEBSITES per la propria presenza su Internet, attraverso numerosi siti: quello principale (http://www.corsimassaggio.net) ed altri dedicati specificamente alle varie proposte di formazione da essa offerte.

Recentemente sono stati progettati e sviluppati 4 siti mono-pagina specializzati, riguardanti cioè altrettanti corsi nell’ambito del trattamento posturale e delle tecniche osteopatiche.

La formula grafica e quella di funzionamento (interazione dell’utente) restano sostanzialmente invariate, a cambiare sono i contenuti ed alcune delle immagini di sfondo a tema: pur essendo come detto costituiti da una singola pagina, questi siti permettono l’inserimento di una quantità di contenuti piuttosto elevata ed una immediatezza di navigazione grazie al particolare effetto di scorrimento verticale.

La fruibilità è garantita dalla proprietà di “reattività” (anche detta “adattività”) della pagina, nel senso che le dimensioni e la disposizione dei contenuti cambiano in funzione del dispositivo su cui il sito è visualizzato.

Mini-siti di questo tipo consentono di migliorare la presenza sui motori di ricerca, sia che vengano pubblicati sul dominio del sito di base, sia che dispongano di un loro dominio specifico.

E’ fondamentale infatti tenere conto che, pur esistendo delle tecniche per ottimizzare il sito nell’ottica dei motori di ricerca (SEO – Search Engine Optimization), tecniche che INSTANT WEBSITES applica sempre in tutti i lavori che realizza, un buon posizionamento sugli stessi è innanzitutto determinato dalla ricchezza, originalità e coerenza dei contenuti.

Continua a leggere

FACEBOOK: UN GIOCO DIVERTENTE MA INUTILE PER IL SEO

I social forum hanno avuto un boom impressionante su Internet nel corso del 2010 e, per la verità, l’impressione è che abbiamo già iniziato a subire una contrazione: in molti si sono buttati “senza rete” su Facebook, Twitter e simili senza considerare le controindicazioni del dare gli affari propri in pasto al pubblico, per poi pentirsene.

FacebookNon intendiamo però affrontare qui la questione sotto il profilo della privacy, né sotto quello sociologico, bensì esclusivamente del SEO (Search Engine Optimization, cioè ottimizzazione per i motori di ricerca): in breve, Facebook serve a posizionarsi meglio sui motori di ricerca e quindi a far trovare il proprio sito?

La risposta è assolutamente no.

Facebook è un circolo chiuso: le proprie informazioni sono visibili solo a chi è iscritto al social forum stesso – ed in base ai parametri impostati alla sezione Privacy.

Non c’è nessun confronto con una costante e ragionata attività di aggiornamento dei contenuti del proprio sito, che è uno dei presupposti della appetibilità del sito stesso per Google & company.

In sede di studio di un nuovo sito, o del rifacimento di quello esistente, quasi sempre i nostri clienti indicano tra le loro esigenze quella di “finire il alto nei motori di ricerca”.
Immancabilmente la nostra risposta è che oltre a presentare del codice che sia conforme alle regole del SEO (compito, questo, dello sviluppatore web) il sito deve essere valido nei contenuti e deve essere aggiornato con frequenza, ferma restando l’opportunità di ricorrere ad una campagna di Google AdWords.

Alcuni seguono poi questa indicazione, ottenendo dei risultati positivi (che variano in funzione dell’argomento del sito, della concorrenza e di altri fattori non sempre controllabili) mentre altri trascurano gli aggiornamenti, dedicandosi più o meno attivamente al profilo di Facebook.

Capiamo che questo possa essere un piacevole diversivo ma, lo ripetiamo, è totalmente inutile nell’ottica della visibilità su Google e gli altri motori di ricerca.


L’argomento del SEO viene trattato nell’ambito del nostro Corso Base di Web Design mentre Google AdWords è l’oggetto del seminario Come impostare e monitorare una campagna di Google AdWords organizzati da INSTANT WEBSITES a Milano.

Il prossimo corso comincerà nel mese di gennaio 2011.

E’ anche disponibile l’e-book su Google AdWords acquistabile in questa pagina: http://www.instantwebsites.it/ebook-adwords.html al prezzo di € 19,90 scontabili sul costo di iscrizione al corso relativo.

Categorie
Archivi